Il Premio Guidarello per il Giornalismo d’autore nasce nel 1972 quale strumento di ricerca per valorizzare i migliori contributi giornalistici della Romagna e premiare le firme della più autorevole pubblicistica nazionale.

Il progetto è cresciuto nel tempo e si è sempre più radicato nel territorio, connotandosi anche come espressione turistica della provincia di Ravenna. Molte sono state poi le personalità del mondo economico, scientifico e politico che sono state insignite del Guidarello ad honorem.

Dal 2006 Confindustria Ravenna ha voluto creare, quale elemento di innovazione, il premio “Guidarello Giovani – Reportage in Azienda” rivolto agli studenti delle scuole superiori della provincia di Ravenna: un’occasione di incontro fra le idee, le aspettative, le curiosità dei giovani e il mondo delle imprese. Un’opportunità di conoscenza e approfondimento che getta le basi per le scelte future dei nostri giovani, con un’attenzione particolare alle Reti di Impresa e alla Sostenibilità di Impresa grazie alla collaborazione con Fondazione Eni Enrico Mattei.

Alma Petroli partecipa da alcuni anni al Premio Guidarello Giovani – Reportage in Azienda, mettendo a disposizione degli studenti coinvolti i propri spazi e le proprie competenze.

 

Anno 2015 – Scuola I.T.G. Camillo Morigia di Ravenna

 

Anno 2014 – Scuola I.T.C.G. Oriani di Faenza, vincitrice del Premio Speciale Sostenibilità d’impresa

Link al video elaborato